"Dove andranno a finire i palloncini quando sfuggono di mano ai bambini?"
                                                                                   Renato Rascel

                                                                                    
                                  DOVE ANDRANNO A FINIRE I FILES QUANDO FUGGONO DAI COMPUTER?

     Alcuni giorni fa, una mia amica ed io decidemmo di preparare il material per un "Laboratorio di scrittura autobiografica". Le proposi di venire da me. Lei mi disse: "Se hai un computer, evito di portarmi il mio, porto solo una chiavetta."
Non sapevamo che queste parole sarebbero state foriere di gravi guai informatici.
Lavorammo dalle 9,30 fino alle 18,30 con impegno: schede, testi, citazioni...Siccome lei è più veloce di me, scriveva sul mio computer, che non conosceva, e alla fine copiò tutto sulla sua chiavetta, in modo che ognuna delle due potesse rivedere il materiale per conto proprio. Eravamo soddisfatte del lavoro: sintonia sugli intenti, accordo sui contenuti....
   MA, MA....
Dopo uno scambio affannato e drammatico di e-mail, dovemmo renderci conto che nessuna delle due riusciva ad aprire i files. Riconobbi nella mia amica la disperazione informatica che spesso mi ha colpito anche per motivi meno gravi.
                                                               Che fare?
1- Provai a pensare intensamente al mio Guru informatico, ma il suo spirito non venne in mio soccorso.
2- Mandai una e-mail al Guru. Lui, che è un grande e sa vedere la realtà vera oltre all'apparenza, mi rispose: "I tuoi poblemi
   con l'informatica, dipendono dal tuo karma, dalle azioni che hai compiuto nelle vite precedenti (devi aver fatto sfracelli!) e   di cui non hai più memoia"   
    L'ho umilmente ringraziato per questa illuminante spiegazione.
3- Ricattai mio genero. Sfruttando la mia posizione di nonna gli dissi: "Accudisco la piccola, così voi genitori potete uscire,solo se...".
     Lui si impegnò e, per percorsi a me sconosciuti, riuscì ad aprire i files sul mio computer, ma risultarono pochi ed            inservibili; il grosso del lavoro si trovava sulla chiavetta, nasosto in files introvabili!
     ABBIAMO RIFATTO TUTTO !!!
Ma, poichè non siamo riuscite a ricostruire qualche piccola parte, a tutte le informatiche e a tutti gli informatici rivolgo il seguente
                                                                        APPELLO
Se, andando in giro per il web, vi capitasse di incontrare dei files smarriti e tremanti, desiderosi di tornare a casa, per favore avvisatemi; rispondono al nome di Incontro 1, Incontro 2, Incontro 3...
      Ringrazio in anticipo.

Per postare commenti ti devi registrare